Il Glossario

CADENZA O FINALE: combinazione di 9 estratti aventi in comune la stessa cifra finale. Ad esempio, la cadenza 5 formata dai numeri 5-15-25-35-45-55-65-75-85.

CENTENARI: numeri che hanno superato le 100 estrazioni di ritardo.

COMPLEMENTARE: Numero che indica la differenza tra due estratti. Ad esempio il complementare a 90 del 71 sarà il 19 (infatti 90-71=19).

CIFRA: Serie di 18 numeri aventi in comune una cifra. La cifra 6, ad esempio, composta dai numeri 6-16-26-36-46-56-60-61-62-63-64-65-66-67-68-69-76-86.

CINQUINE PENTAGONALI: Gruppo di 18 cinquine ognuna delle quali è composta da 5 estratti distanti tra loro di 18 unità (1-19-38-57-76, 2-20-39-58-77...).

CONTROFIGURA: Serie di 9 numeri distanti tra loto di 11 unità. La controfigura 1 è la seguente:1-12-23-34-45-56-67-78-89. A partire dalla controfigura 3 si considera come ultimo elemento l'estratto gemello corrispondente al numero naturale.

DECINA: Serie di 10 estratti aventi in comune la cifra iniziale. Ai numeri che vanno da 1 a 9 viene aggiunto il 90 per completare la decina.

DIAMETRALI: Coppia di numeri distanti tra loro di 45 unità (1-46, 2-47, 3-48 e così via fino a 43-88, 44-89, 45-90).

DIAMETRALI IN DECINA: Coppia di numeri, appartenenti alla stessa decina, distanti tra loro di 5 unità (ad esempio 20-25 o 53-58).

FIGURA: Serie di 10 estratti distanti tra loro di 9 unità. La figura 4, ad esempio, è composta dai numeri 4-13-22-31-40-49-58-67-76-85.

FUORI NOVANTA: Espressione utilizzata per indicare un particolare calcolo. Infatti quando la somma tra due numeri 90, il novanta stesso andrà sottratto per ottenere un numero giocabile (es. 50+75=125 quindi 125-90=35).

GEMELLI: Serie di 8 numeri formata da estratti composti da due cifre uguali. Questa la serie completa: 11-22-33-44-55-66-77-88.

ISOTOPI: Con questo termine si identificano due o più numeri estratti nello stesso posto (esempio: il 1° estratto di Torino ed il 1° di Venezia).

ISOCRONI: Con questo termine si identificano numeri o combinazioni uscite nella stessa estrazione.

NUMEROLOGIA: Lo studio dei 90 numeri mediante delle applicazioni arcaiche, dove ad ogni numero vengono abbinati fenomeni ed avvenimenti.

NUMERETTI: Con questo termine si identificano i numeri composti da una sola cifra e precisamente 1-2-3-4-5-6-7-8-9.

PIRAMIDE: Tecnica con la quale si sommano le cifre che compongono un determinato numero, fino a giungere ad un numero di una sola cifra.

QUARTINE RADICALI: Sono 8 quartine ognuna delle quali composta da un numero in cadenza 9, uno in cadenza 0, un numeretto ed un gemello. Ad esempio la quartina radicale del 2 è la seguente: 2-20-22-29 quella del 7 sarà 7-70-77-79.

SEGNALIMITI: Estratti che escono con particolare frequenza prima di un determinato numero.

SESTINE ESAGONALI: Gruppo di 15 sestine ognuna delle quali è composta da 6 estratti distanti tra loro di 15 unità (esempio: 1-16-31-46-61-76).

TERZINE SIMMETRICHE: Gruppo di trenta terzine ognuna delle quali composta da tre numeri distanti tra loro di 30 unità esempio: (2-32-62).

VERTIBILI: Serie di 28 ambi. Ogni coppia si compone di due numeri aventi le cifre invertite (esempio: 15-51, 58-85).